Arrivederci al prossimo anno!

 

I numerosi commenti apparsi sui social riguardanti la Grande Corsa Bianca 2018, anche quello dei molti che non sono riusciti a portarla a termine, raccontano di una gran bella avventura entro un paesaggio suggestivo e di incontri con persone cordiali e disponibili.
Li ringraziamo e riteniamo che rappresentino degnamente lo spirito della Grande Corsa Bianca.
Il notevole innevamento e le precipitazioni cadute durante la corsa hanno reso il percorso veramente fiabesco ma anche molto difficoltoso, soprattutto per i concorrenti non dotati di sci.
Eccezionali quindi le prestazioni dei primi di categoria e di chi è giunto al traguardo a piedi o in bicicletta, ma bravi davvero tutti, anche chi ha dovuto abbandonare prima di giungere al traguardo.
L’alto numero dei ritirati, in particolare nella categoria musher, ci impone maggiori sforzi futuri per coniugare la necessità di lasciare più tempo ai concorrenti per terminare la corsa con le esigenze logistiche dei volontari.
A questi ultimi va il solito sconfinato grazie per l’aiuto e per l’accoglienza a tutti i concorrenti. Su questo sito sono finalmente sono disponibili sul sito le classifiche dell’edizione appena trascorsa.

 

Grazie a tutti e arrivederci al prossimo anno!

  • Parco nazionale dello Stelvio

  • ferrino

  • Alta Valle Camonica

  • SeTeTRACK

  • ponte di legno tonale

  • 1